Scroll
Scopri di più

la trattoria storica

L’Antica locanda di Maria

La storia dell’Antica Trattoria del Ponte inizia nel ‘900, a Brescia, nella variopinta frazione di Sant’Eufemia, ma è dalla metà del secolo scorso che raggiunge la sua massima notorietà. Il tutto si deve a Maria Cassavago, detta affettuosamente Maria la cantìa, proprio perché non voleva altre donne nel suo locale. Grazie a sua cugina, Annamaria Bottazzi, moglie del presidente del Brescia, Gino Corioni, la trattoria attirò clienti importanti, dagli Gnutti, ai Lonati, ai Beretta, crescendo di fama.
Negli anni ’90 il locale rimane in gestione ad una stessa famiglia, fino al 2011, quando assume le vesti di una tipica trattoria toscana, grazie alla conduzione di Alessandro e Valentina.

sentirsi a casa

Quel calore d’altri tempi

Difficile trovare un luogo così autentico, caldo e avvolgente, dove pensare solo all’ordinazione! Le quattro salette con soffitto in legno, dai muri in pietra, sapranno accogliere tutte le vostre risate, perché la tavola è per noi sinonimo di festa!

Nel cortile, la stessa atmosfera

“La buona compagnia è mezzo pane!”

Soli non si starebbe bene nemmeno in Paradiso, ecco perché in trattoria amiamo le compagnie animate e allegre, quelle con cui gustarsi una bella fiorentina in tutta serenità!